La Liaison in Francese


saprete bene, in francese ci sono alcune consonanti che in finale di parola non si leggono. Quando si fa è perché è un'eccezione, ma un altro caso in cui si devono pronunciare le consonanti D P S T X Z alla fine di una parola è quando dobbiamo fare la liaison.


Cos'è la liaison

Folio Liaison francese
Laclos
Les Liaisons dangereuses (1782)
Corda legame legamento"Liaison" vuol dire letteralmente "legamento", ma anche "collegamento" e "relazione". Nel continuum del parlato, infatti, serve a legare mediante la pronuncia due parole che altrimenti sarebbero slegate.
Ciò accade solo in alcuni casi, ossia quando due parole vicine sono appunto legate e quasi indivisibili per ragioni di senso. Queste due parole per essere unite con la liaison devono avere due caratteristiche:

  1. La prima deve terminare per una delle consonanti che non si pronunciano (D P S T X Z): les, trop, etc.
  2. La seconda deve iniziare per vocale o per h muet

Risultato: si pronuncerà la consonante finale della prima parola anche se a regime normale non si dovrebbe fare.

Con quali elementi si fa la liaison; Tipi di liaison

La liaison può essere 1) obbligatoria, 2) facoltativa o 3) proibita.

1) Liaison  obbligatoria

Le parole legate per ragioni di senso (e si reperiscono anche semplicemente con un minimo di ragionamento) che vanno legate nella pronuncia sono i seguenti binomi (mi scuso per le trascrizioni fonetiche rivolte a non specialisti):

  • Articolo determinativo + nome: lesamis [leszamì e non lé amì]
  • Articolo determinativo + nome: unami [ãnamì e non ã amì]
  • Articolo partitivo + nome: desaubergines [deszobersgin e non dé obersgin]
  • Aggettivo possessivo: mes‿amis [meszamì e non mé amì]
  • Aggettivo qualificativo + nome: un grand‿ami [ã grãtamì e non ã grã amì]
  • Numero + nome: dix‿amis [diszamì e non dis amì e in questo caso dico "dis" perché i numeri six e dix si pronunciano con una "s" sorda quando sono da soli]
  • Parole composte (quindi quando c'è un trait d'union - ): pot-au-feu --> pot‿au-feu [potofœ e non po o fœ]
  • Pronome soggetto + verbo: ils‿ont [ilszõ e non ils õ]

Riassumendo, la liaison è obbligatoria fra:
  1. Articolo‿nome
  2. Aggettivo‿nome
  3. Pronome‿verbo
  4. Numero‿verbo

2) Liaison  facoltativa

La liaison fra due parole è facoltativa in questi casi (per la mia esperienza io tendo a farla, poi dipende sempre da come ci sentiamo mentre parliamo):
  • Ausiliare être / avoir + participio passato o altri elementi: ils sont‿allés o ils sont allés [il sõtalé o il sõ alé]; c'est‿un... o c'est un [setã o sé ã...]
  • Preposizione + resto della frase: devantune fenêtre o devant une fenêtre [devãtün fnètr o devã ün fnètr]
  • Avverbio + resto della frase: après‿avoir attendu o après avoir attendu [aprèszavuar atãdü o aprè avuar atãdü]
  • Congiunzione + resto della frase: chez‿une amie o chez une amie [scészün amì o scé ün amì]

3) Liaison  proibita

NON si deve fare MAI la liaison:
  • Quando abbiamo la congiunzione et: quella "-t" è SEMPRE muta, non si lega mai, mai e poi mai in nessun caso o livello linguistico, mai mai mai!
  • Quando c'è una pausa marcata dalla punteggiatura. Due parole separate da una virgola, da un punto etc. non si potranno mai pronunciare consecutivamente!

Come si fa la liaison (che suoni fare a seconda della consonante)


Tutte le consonanti in finale di parola, tranne la p, che grazie alla liaison si pronunciano nonostante la regola generale (ossia D P S T X Z) che vorrebbe restassero mute hanno una specifica pronuncia quando si legano a una parola che inizia per vocale o h muta:

  • d: quando è legata si sente una "-t": quandon a...[qãtilà]
  • s; -x; -z: quando sono legate si pronunciano come una s sorda, come se si volesse fare un ronzio: les‿amis [leszamì];  aux‿armes [oszàrm];  chez‿elle [sceszèll]

La liaison nella poesia

La liaison in poesia è funzionale alla metrica. Aspettativi quindi di sentire pronunciare delle parole legate anche in casi che sarebbero assurdi per la lingua "corrente".

La liaison e il livello della lingua

In genere, la liaison indica un livello della lingua più elevato (se utilizzata nei casi facoltativi... per quelli obbligatori indica che semplicemente non si fanno errori. Comunque ai francesi tutti i casi vengono spontanei, probabilmente in molti non sanno neppure che esistano dei casi fissi di liaison facoltativa. Magari ti direbbero "puoi dire così... ma puoi dire anche cosà!" senza sapere perché).
I discorsi del Presidente della Repubblica sono infarciti di liaisons e nei discorsi formali e altisonanti si tende a riprendere la parte finale dell'ultima parola legandola a quella successiva anche dopo una pausa.
Esempio: Française____set Français (cittadin____e cittadini francesi)...

E per oggi è tutto!

Post più popolari