Il Dettato Francese

Perché è importante fare dettati in francese?

Il dettato (la dictée, in francese è femminile) è il mezzo più potente per associare i suoni ascoltati allo scritto. È sicuramente l'esercizio più efficace per imparare a mettere gli accenti in francese, e, cosa non da poco, imparare l'ortografia di questa lingua, che costituisce forse la difficoltà maggiore durante l'apprendimento.
Consiglio di fare dettati di francese con le canzoni e poi controllare il risultato semplicemente cercando il testo su internet, oppure di usare alcuni siti che offrono questo tipo di servizio.

In ogni caso, è buona regola quando si impara una lingua cimentarsi con il provare (e con il riuscire, alla fine) a scrivere delle parole che si sentono per riflettere sulla grammatica, l'ortografia, e migliorare l'ascolto. In generale, leggetevi il post con 10 utili consigli per imparare una lingua straniera.

Come fare bene un dettato in francese?

Dovete tenere a mente alcuni semplici accorgimenti:

  1. Di solito il dettato viene letto, prima di essere dettato. Non siate precipitosi, ascoltate innanzitutto il senso delle parole; in questo modo distinguerete subito se ci sono plurali, femminili, nomi propri ecc.
  2. Studiate i verbi e la grammatica. Se non avete la più pallida idea di come siano le desinenze in francese, è poco probabile che azzeccherete tutto tutto tutto.
  3. Ascoltate attentamente: con un dettato si capisce esattamente che accenti si trovino in una parola. Conoscendo le desinenze verbali e di genere e numero, sarete in grado di scomporre in sillabe e di mettere gli accenti correttamente!
  4. Rileggete accuratamente il testo prima di consegnarlo. A volte ci sono delle sviste che possono essere corrette in un baleno.
  5. Controllate soprattutto l'accordo di genere e numero fra verbi, aggettivi, sostantivi...
  6. Aiutatevi con l'italiano e con altre lingue che conoscete. Se non conoscete una parola, fate mente locale rapidamente e vedete se trovate degli appigli in altre lingue che vi aiutino a capire che parola sia.
  7. Guardate la mimica facciale di chi detta: spesso quando c'è qualcosa a cui dovete prestare particolare attenzione, lo farà capire con un'espressione del viso.


Dettati di francese online

Ecco qualche buon sito dove potete trovare dei dettati in lingua francese:

  • La dictée.fr: è un sito dedicato a studenti e scolari francesi. A scuola il dettato è più usato che in Italia per imparare a scrivere correttamente! In alto trovate i vari livelli: 4-6 anni, poi da "CP" a "CM2" sono per i ragazzi delle elementari, da "6ème" a "3ème" sono per le scuole medie. Trovate il livello più adatto per voi.
  • Bescherelle: la nostra famosa bibbia della grammatica francese offre dei dettati per il collège (livello scuole medie) e per l'école (livello scuola elementare)
  • Fondation Paul Gérin-Lajoie: dettati in linea della fondazione organizza tornei di dettati nazionali... questa cosa in Italia sarebbe impensabile (eppure lo fanno anche negli Stati Uniti...)
  • TV5 Monde - Bernard Pivot: questa pagina è interessante perché permette di scrivere direttamente sullo schermo le parole dettate. TV5 Monde è una rete televisiva, come si poteva facilmente intuire
  • Par mots et par vaux: Bruno Dewaele, campione mondiale di orthographe, offre una serie di dettati in linea divisi per livello

"La dictée" di Prosper Mérimée

Dettato Francese La Dictée Prosper Mérimée"La dictée" è un testo che è stato scritto appositamente per essere dettato. Si vocifera che sia il dettato più difficile che esista. Era stato commissionato nel 1857 dall'Imperatrice Eugenia per divertire la corte.
Cercate di battere il numero di errori che hanno fatto quel giorno alcuni illustri personaggi:
- Napoleone III: 75 errori
- L'Imperatrice Eugenia: 62 errori
- Alexandre Dumas figlio: 24 errori (ed era uno scrittore...)
- Octave Feuillet: 19 errori
- Metternich: vince su tutti con 3 errori.
Consultate La pagina di Wikipedia su "La dictée di Prosper Mérimée"e cimentatevi con il dettato vero e proprio collegandovi alla Versione audio de "La dictée" di Prosper Mérimée

AMUSEZ-VOUS BIEN !

Post più popolari